.
Annunci online

revanto Revanto=sognatore[libertino:PostDark^Fresco/Glamour*Pop+Decadentist-Chic>Trash
28 aprile 2008
la pausa

 abituato ormai a una vita tranquilla e morigerata francamente, stanco, stressato e dimagrito dalle fatiche del festival e cornice, interromperei un po' la mia partecipazione alla vita mondana pubblica torinese! certo di ritornare presto un caro saluto a tutti quanti!

Alaska Y Dinarama Quiero ser santa
¡Quiero ser santa! Quiero ser canonizada Azotada y flagelada Levitar por las mañanas Y en el cuerpo tener llagas Quiero estar acongojada Alucinada y extasiada Tener estigmas en las manos En los pies y en el costado ¡Quiero ser santa! ¡Quiero ser beata! ¡Quiero ser santa! ¡Quiero ser beata! Quiero estar martirizada Y vivir enclaustrada Quiero ser santificada Viajar a Roma y ver al Papa Quiero que cuando me muera Mi cuerpo quede incorrupto Que todos los que me vean ¡Queden muertos del susto! ¡Quiero ser santa! ¡Quiero ser beata! ¡Quiero ser santa! ¡Quiero ser beata!




permalink | inviato da revanto il 28/4/2008 alle 10:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
26 aprile 2008
per adesso!

beh, inizio subito con il rigraziare tutti da giovanni, cosimo, davide, ricke, roberta, ceci e jerry che hanno creduto in me, poi non i ordine di importanza, tutti i colleghi sul cui cartellino di riconoscimento c'era scritto staff! per cui tutti. e vorrei ricordare a tutti che il festival cambia la vita, chissà se ha cambiato anche la vostra? grazie davvero! sigh! sigh!

Thank you for the music ABBA 
Im nothing special, in fact Im a bit of a bore If I tell a joke, youve probably heard it before But I have a talent, a wonderful thing cause everyone listens when I start to sing Im so grateful and proud All I want is to sing it out loud So I say Thank you for the music, the songs Im singing Thanks for all the joy theyre bringing Who can live without it, I ask in all honesty What would life be? Without a song or a dance what are we? So I say thank you for the music For giving it to meMother says I was a dancer before I could walk She says I began to sing long before I could talk And Ive often wondered, how did it all start? Who found out that nothing can capture a heart Like a melody can? Well, whoever it was, Im a fan So I say Thank you for the music, the songs Im singing Thanks for all the joy theyre bringing Who can live without it, I ask in all honesty What would life be? Without a song or a dance what are we? So I say thank you for the music For giving it to me Ive been so lucky, I am the girl with golden hair I wanna sing it out to everybody What a joy, what a life, what a chance! So I say Thank you for the music, the songs Im singing Thanks for all the joy theyre bringing Who can live without it, I ask in all honestyWhat would life be? Without a song or a dance what are we? So I say thank you for the music For giving it to me




permalink | inviato da revanto il 26/4/2008 alle 21:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
10 aprile 2008
la scelta

con la confusione e il delirio personale di questi giorni sto prendendo sotto gamba una situazione che ieri sera a cena con valenza è emersa. un annoso problema. "la scelta degli accessori" già perchè occorre saper coordinare. e il cambio d'abito è assolutamente di rigore, non si può mica stare tutto il giorno con la stessa cosa addosso, già mamma mi prende in giro che non metto mai 2 volte la stessa cosa se non è stata lavata!

MARILYN MANSON mOBSCENE
"Ladies and Gentlemen" We are the thing of shapes to come Your freedom's not free and dumb This Depression is Great The Deformation Age, they know my name Waltzing to scum and base and Married to the pain Bang we want it Bang we want it Bang bang bang bang bang You came to see the mobscene I know it isn't your scene It's better than a sex scene and it's So fucking obscene, obscene yeah. [GIRLS (in the spirit of Oscar Wilde):] Be obscene, be be obscene Be obscene, baby, and not heard. The day that love opened our eyes We watched the world end We have "high" places but we have no friends They told us sin's not good but we know it's great War-time full-frontal drugs, sex-tank armor plate Bang we want it Bang we want it Bang bang bang bang bang You came to see the mobscene I know it isn't your scene It's better than a sex scene and it's So fucking obscene, obscene yeah. You want commitment? Put on your best suit, get your arms around me Now we're going down down down You want commitment? Put on your best suit, get your arms around me Now we're going down down down [GIRLS (in the spirit of Oscar Wilde):] Be obscene, be be obscene Be obscene, baby, and not heard. You came to see the mobscene I know it isn't your scene It's better than a sex scene and it's So fucking obscene, obscene yeah. You want commitment? Put on your best suit, get your arms around me Now we're going down down down You want commitment? Put on your best suit, get your arms around me Now we're going down down down  "Ladies and gentlemen, be obscene! Be be obscene!" [GIRLS (in the spirit of Oscar Wilde):] Be obscene, be be obscene Be obscene, baby, and not heard. Bang bang bang bang bang.




permalink | inviato da revanto il 10/4/2008 alle 15:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
7 aprile 2008
23° Torino GLBT Film Festival part II

Da Sodoma a Hollywood guardate un po' che ho trovato.. la serata al dottorSax pare proprio che ci sarà il mercoledì 23 aprile con delle ottime premesse! sembrava quasi che quest'anno non ci fosse in programma! e invece dovrebbe essere come sempre una roba seria, appena liberati rilasciano una veloce dichiarazione!  "roba per sfattoni, se puoi facci un salto, giuro che non metteremo brintney, cristina, madonna e compagnia bella." molto probabilmente non ci saranno manco le solite drag! insomma serata come Sodoma ad Hollywood comanda, solo per i palati più sopraffini!

Alizee Moi Lolita.
Moi je m'appelle Lolita Lo ou bien Lola Du pareil au même Moi je m'appelle Lolita Quand je rêve aux loups C'est Lola qui saigne Quand fourche ma langue, j'ai là un fou rire aussi fouQu'un phénomène Je m'appelle Lolita  Lo de vie, lo aux amours diluviennes Moi je m'appelle Lolita Collégienne aux bas Bleus de méthylène Moi je m'appelle Lolita Coléreuse et pas Mi-coton, mi-laine Motus et bouche qui n'dis pas À maman que je suis un phénomène Je m'appelle Lolita Lo de vie, lo aux amours diluviennes Repeat Refrain C'est pas ma faute Et quand je donne ma langue aux chats Je vois les autres Tout prêts à se jeter sur moi C'est pas ma faute à moi Si j'entends tout autour de moi Hello, helli, t'es A (L.O.L.I.T.A.) Moi Lolita




permalink | inviato da revanto il 7/4/2008 alle 15:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
<<  1 | 2  >>

Rubriche
Cerca
Feed
Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte



il dandysmo è
spiegare la difficoltà,
convertirla in convinzione,
farne un oggetto di pregio,
mostrarlo!!!!



Io credo
nell'autocombustione 
come salvezza del mondo.



   SONO BORDERLINE perchè
   vivo ai CONFINI della realtà



novembre 2005

dicembre 2005

gennaio 2006

febbraio 2006

marzo 2006

aprile 2006

maggio 2006

giugno 2006

luglio 2006

agosto 2006

settembre 2006

ottobre 2006

novembre 2006

dicembre 2006

gennaio 2007

febbraio 2007

marzo 2007

aprile 2007

maggio 2007

giugno 2007

luglio 2007

agosto 2007

settembre 2007

ottobre 2007

novembre 2007

dicembre 2007

gennaio 2008

febbraio 2008

marzo 2008

aprile 2008

maggio 2008

giugno 2008

luglio 2008

agosto 2008

settembre 2008

ottobre 2008

  Previsioni del tempo by Turi 
 The WeatherPixie   

la vita é fatta di alcune cose 
che devi ancora scoprire ....


Essi sono altrove
molto più lontano
della notte.


 

- special tnx to: 



la via dell'ecceso conduce
al palazzo della saggezza.



  
I'm blond but not STUPID 
I'm blond but not IDIOT.

              Ivana Trump

 

 

Ogni giorno mi rende
smaniosodi
assaggiare
ogni cosa
, senza però
gustarne
nessuna.



IL CANNOCCHIALE